Industria Felix premia le 90 imprese più competitive e affidabili del Centro Italia

Giovedì a Roma all’Università Luiss la 41esima edizione del Premio. Cerved presenta lo studio sulle prospettive di crescita.

ROMA, 26 apr 2022 – Sono 90 le società di capitali del Centro Italia che giovedì pomeriggio a Roma nell’Aula Magna dell’Università Luiss Guido Carli di viale Pola 12 saranno insignite dell’Alta Onorificenza di Bilancio in occasione del 41° evento del Premio Industria Felix. Trentaquattro per il Lazio, 19 a testa per Toscana e Marche, 11 per l’Umbria e 7 per l’Abruzzo: sono le aziende tra le più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili a conduzione femminile, under 40 e straniera, a vocazione internazionale, le pmi innovative, le piccole, medie e grandi imprese, quelle per miglior crescita secondo Cerved e le migliori per settori. Le aziende sono state scelte da un qualificato Comitato Scientifico presieduto dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia industriale della Luiss, rispetto ad un incontrovertibile algoritmo di competitività relativo al conto economico, all’affidabilità finanziaria indicata dal Cerved Group Score Impact e da una media addetti non inferiore all’anno precedente.

Qui di seguito i nomi delle 90 aziende distinte per sede legale che giovedì parteciperanno con i vertici aziendali.

ABRUZZO (7). Chieti (3): Ceit, F.lli De Cecco Di Filippo Fara San Martino, Mdb. L’Aquila (1): Celi Calcestruzzi. Pescara (1): Raicam Industrie. Teramo (2): Italpannelli, T.M.L..

LAZIO (34). Frosinone (2): Al.Ba, Intermodaltrasporti. Latina (3): Bsp Pharmaceuticals, Elleci, Ibigen. Rieti (1): Seko. Roma (27): Advant, Allegrini, Ares Safety, Cellnex Italia, Connect Informatics, Consulthink, Copag, Crestoptics, Esserre Pharma, Fabula Pictures, Garofalo Health Care, Information Sharing Company, Italware, Life 120 Italia, Logista Italia, Magister Group, Manifatture Sigaro Toscano, Mdc Fast Food, Mondo Tv, Negg, Nucleco Società Per L’Ecoingegneria Nucleare, Pc Cube, Rentokil Initial Italia, Riva Di Ugento, S.A.C., Salcef Group, Takeda Italia. Viterbo (1): Orsolini Amedeo.

MARCHE (19). Ancona (3): Eurocali, Fiorini Packaging, Gola Della Rossa Mineraria. Ascoli Piceno (4): Baden Haus, Borgioni Packaging Group, C.I.A.M., Plastec. Fermo (5): Elisabet, Itaci, R.S. Mucalla Sabri, Sigma, Tecno General. Macerata (5): Astea, Cantine Belisario, Eli, Mario Clementoni Holding, Vittorazi Motors. Pesaro Urbino (2): Gino Girolomoni Cooperativa Agricola, Renco Group.

TOSCANA (19). Arezzo (1): Sintra Consulting. Firenze (4): A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite, Arval Service Lease Italia, Lo Spurgo, Nippon Express Italia. Grosseto (3): Acquedotto Del Fiora, Caseificio Sociale Manciano, Cosa Società Agricola. Livorno (2): Caffè Toscano, H.V.M. High Vacuum Maintenance. Lucca (2): Soffass, Sofidel. Pisa (3): Airnivol, Link.It, Regulatory Pharma Net. Prato (2): Foppiani Shipping & Logistics, Open Source Italia. Siena (2): Barbanera, Cassioli.

UMBRIA (11). Perugia (9): Agrieuro, C.M.C., G.A. Coricelli, L’Artigiano Dei Salumi Salvatori, Latel, Le Vie Del Tartufo, Logicompany 3, Pegaso 2000, Screen Italia. Terni (2): C.P.M. Gestioni Termiche, Soff-Art.

I dettagli sull’inchiesta condotta dal trimestrale di economia e finanza Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, saranno forniti nell’evento presentato dallo scrittore e vice direttore del Day time Rai Angelo Mellone e della giornalista e conduttrice del Tg1 Maria Soave, organizzato in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, con il patrocinio di Simest, con la media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking e Grant Thornton. Nella circostanza Cerved presenterà in anteprima la struttura produttiva e le prospettive di crescita delle imprese dell’Italia Centrale.

Share this Article